Skip to content

La gestione dei piccoli impianti di depurazione: vetustà e sicurezza

Quando

9 Maggio 2024    
9:00 - 13:15

Tipologia evento

La 67a Giornata di Studio di Ingegneria Sanitaria Ambientale “La gestione dei piccoli impianti di depurazione: vetustà e sicurezza”, organizzata dal sottogruppo “Gruppo di lavoro Gestione impianti di depurazione” e coordinata da Carlo Collivignarelli e Gianvittore Vaccari, si è tenuta giovedì 9 maggio 2024. È previsto il riconoscimento di 4 CFP per gli Ingegneri, previo regolare iscrizione in accordo con le modalità riportate nella locandina.

Alla luce delle precedenti Giornate di Studio che hanno affrontato questa tematica (27 maggio 2021 e 11 ottobre 2022) è emersa la necessità di porre l’attenzione sui «piccoli» impianti, al di sotto dei 2.000 AE che, molto spesso, presentano problematiche correlate alla vetustà ed alla sicurezza. Gli investimenti si concentrano infatti sugli impianti di depurazione di maggiori dimensioni tralasciando talvolta i «piccoli» impianti. Questa Giornata di Studio costituisce un momento di confronto tra esperti del mondo accademico, gestori del servizio idrico integrato ed Enti di pianificazione e controllo per approfondire il tema in merito allo stato di fatto dei «piccoli» impianti, alle criticità, alle possibili soluzioni (centralizzazione, nuove tecnologie disponibili, …), nonché ai costi. Abbiamo inoltre fornito un supporto per l’effettuazione di un confronto il più completo possibile tra la scelta di centralizzare e quella di mantenere i piccoli impianti prevedendo opportuni interventi.

Il programma della Giornata è stato:

  • Presentazione della Giornata di Studio, Carlo Collivignarelli
  • Piccoli impianti in Italia: numerosità e problematiche, Piercarlo Anglese
  • Proposta di indicatori per valutare la vetustà, Alessandro Abbà
  • Il Regolamento della Regione Lombardia: focus sui piccoli impianti, Marco Parini
  • L’esempio di UniAcque S.p.A., Matteo Salmaso
  • Costi e benefici della centralizzazione: l’esempio dell’Alto Adige, Gianluca Simion
  • L’esempio di Acque Veronesi S.c.a.r.l., Annarita Mutta
  • Controllo e monitoraggio dei piccoli impianti, Gianpaolo Alloisio
  • L’impatto della proposta della nuova direttiva UE per il servizio idrico integrato in relazione ai piccoli impianti, Andrea Cappelli
  • TAVOLA ROTONDA – Vetustà e criticità gestionali dei piccoli impianti: quali soluzioni? Coordinano: Giorgio Bertanza, Claudio de Rose, Luciano Franchini

Documentazione

Presentazione dell’intervento di C. Collivignarelli
Presentazione dell’intervento di P. Anglese
Presentazione dell’intervento di A. Abbà
Presentazione dell’intervento di M. Parini
Presentazione dell’intervento di M. Salmaso
Presentazione dell’intervento di G. Simion
Presentazione dell’intervento di G. Alloisio
Presentazione dell’intervento di A. Cappelli

Con la partecipazione di:
Regione Lombardia, Regione Toscana
Gestori del Servizio Idrico Integrato
Enti di controllo